venerdì 25 ottobre 2013

LA PRIMA VOLTA NELL'ARENA


Intendo non da spettatrice.
Qualcuno ha messo in dubbio che la gentile signorina bionda fosse effettivamente in grado di usare come si deve la catena chiodata che si porta appresso, così per verificarlo hanno organizzato un duello nell'arena.
Il primo baldo giovane non è praticamente mai rimasto in piedi ed è stato liquidato senza nemmeno dare al pubblico la possibilità di scaldarsi.
Il secondo sfidante era un guerriero molto migliore, alla fine Kim ha perso ma con onore.
Ecco, perché si trattava di uno gnomo (sì, uno gnomo), che dotato di più intelletto del primo duellante pensava anche a parare e soprattutto che era decisamente fuori taglia per Kim, in evidente difficoltà a calibrare i colpi per un bersaglio così piccolo...

Benvenuti ai Cancelli dell'inferno!

(Mi sono divertita un sacco!)

9 commenti:

Tenar ha detto...

Bene!
Cancelli dell'Inferno riserva un sacco di sorprese (che mi sono divertita un sacco a inventare). Aspettate di non vedere i demoni invisibili!

Ursha e No Akei ha detto...

Dannati gnomi... ho scoperto che li odio ancora più dei nani.

Mr. Mist ha detto...

La rivincita dei piccoletti! Eh gnomi e halfling possono essere delle spine nel fianco se vengono giocati bene!

jamila ha detto...

usava una picca da battaglia, o qualcosa del genere... è che poteva parare e attaccare, se no me la cavavo anche con lui. E poi, il combattente più forte del gruppo non sono comunque io... il barbaro pazzoide picchia più duro.

Tenar ha detto...

Ti ho citata nel mio blog!

jamila ha detto...

vado a vedere...

jamila ha detto...

Leggero periodo di M... (anche in senso più letterale di quanto non vorrei...), appena lo supero posto, promesso!

Mr. Mist ha detto...

E' iniziato ilgiro delle influenze agli asili quindi chi porta i figli spesso si becca un virus in omaggio!

jamila ha detto...

No no, stavolta io sto bene. In confronto all'anno scorso, è una meraviglia! (quello "letterale" è più un problema di quadrupedi...)