martedì 13 agosto 2013

113c PREOCCUPAZIONE


 Aud ci apre la porta, un po’ agitata. Ci saluta, vorrei sapere come sta, ma prima ancora che possiamo sederci chiede allarmata cos’è successo. Io e Drev ci guardiamo senza capire. A che si riferisce? –“Nel vostro ultimo incarico, che è successo ancora! Cos’ha combinato Lorcan?” Oh, quello. Come caspita fai a sapere già tutto? Drev riassume per sommi capi l’episodio della taverna, il fatto che suo marito si sia ubriacato, le conseguenze di tale atto e la  sua successiva sparizione. Aud resta spiazzata: “Tutto qui?” Tutto qui? Di nuovo ubriaco! Per colpa sua a momenti questo piglia a palle di fuoco Elminster e tu commenti “Tutto qui”? Per la miseria, Lorcan dev’essere contagioso! Io non spiccico parola, per rappresaglia. Drev perplesso, e scocciato, cerca di raccapezzarsi: “In che senso? Mi spieghi cosa ti aspettavi fosse accaduto?” Aud dice di aver ricevuto una lettera tragica da Lorcan, che avrebbe deciso di isolarsi per sempre in eremitaggio perché ancora una volta era ritenuto colpevole di tutte le sventure e bla bla bla. Pensava che avesse combinato qualcosa di grave. Siamo alla fase del pessimismo e dell’autocommiserazione. Poi tu lo perdonerai, lui starà buonino buonino per un po’ e poi ricomincerà tutto da capo.  Drev la guarda scoraggiato, si gratta una tempia mentre Aud si dice preoccupata che Lorcan possa commettere una sciocchezza. Seee, figurati. Il mago la prende con grande calma e distacco: “Ci penso io, stai tranquilla. Vado a controllare che combina e a parlarci. Dammi un suo oggetto personale, così sarà più facile” Ma ti pare che si sia schermato? Come farebbe poi la moglie a ritrovarlo per riprenderselo? Ce ne andiamo, lasciando Aud più sollevata. –“Te la senti? Vuoi che ti accompagni?” –“No, Jamila, è meglio che ci vada da solo.” Mi guarda di sbieco:“Non lo uccido, promesso”. Mi viene da ridere:“Ti credo. Quando pensi di muoverti?” –“Domani, se riesco a localizzarlo. Non so quanto impiegherò.” –“Va bene, io nel frattempo andrò a Silverymoon, a parlare con Loryn”.
Torno da Eliana, il mago si dirige verso la biblioteca. Nei prossimi giorni ho campo libero per andare e venire da Silverymoon, e intanto anche questa volta non siamo riusciti a chiarirci.


6 commenti:

Elena ha detto...

Pochissimo amore per Lorcan!!
No, ok... lo so, sono di parte e Lorcan è il Signor Melodramma... ma c'è comunque pochissimo amore per Lorcan!
P.S. I commenti di Jay sono uno spasso ;)

Ursha e No Akei ha detto...

Mi sento invece stranamente simpatetico con quel furfante senza speranza...

jamila ha detto...

è solo che J è un po' "scocciata" di suo.
Se ci fosse pochissimo amore per Lorcan, l'avremmo già mollato da un bel po'!

jamila ha detto...

Come vedi, non sei l'unico...

(eri tu che concordavi con i suoi suggerimenti su come rimpinguare lautamente le entrate del gruppo?)

Ursha e No Akei ha detto...

E' passato molto tempo ma mi pare di sì

Mr. Mist ha detto...

Io personalmente a quell'adorabile canaglia ci sono affezzionato! :)